• Home
  • News
  • Attualità
  • A Verona approvata delibera che punta a limitare orari slot e sale giochi

A Verona approvata delibera che punta a limitare orari slot e sale giochi


20 maggio 2016 | Attualità
segnaposto

E' stata approvata con 27 voti ed 1 contrario, la delibera per la limitazione di nuove aperture di sale giochi e l'installazione di slot machine, a firma dei consiglieri Civica per Verona Vittorio Di Dio, Marco Bacchini, Gaetano Nicoli, Katia Maria Forte, Ansel Davoli e della Lega nord Barbara Tosi.

Il documento prevede che, il Sindaco e la Giunta comunale si impegnino a garantire un'adeguata prevenzione e tutela delle categorie di soggetti vulnerabili; ad intervenire per prevenire fenomeni di gioco d'azzardo patologico; a proibire l'apertura di nuove sale pubbliche da gioco e la nuova installazione di apparecchi per il gioco d'azzardo lecito, in locali che si trovino ad una distanza inferiore a cinquecento metri da punti considerati “a rischio”, come istituti scolastici di qualsiasi ordine e grado, centri giovanili ed impianti sportivi. A ciò si aggiunge che si considerano luoghi sensibili i parchi pubblici, i luoghi di culto, le aree a servizi sportivi, le cliniche, le caserme, i luoghi di particolare valore civico, edifici pubblici e musei.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits