Ancora un rinvio alla Corte di Giustizia Europea


27 aprile 2015 | Attualità
segnaposto

La CGE si pronuncerà sulle questioni pregiudiziali sollevate dal Tribunale di Bari sul bando Monti. I quesiti sollevati riguardano la durata delle concessioni e l'obbligo di conferire a titolo gratuito ai Monopoli i beni che costituiscono  la rete di raccolta. Nell'ordinanza di rimessione si chiede se gli artt. 49 ss. e 56 ss. del TFUE vadano interpretati nel senso che:
- ostano ad una gara indetta al fine di rimediare all'illegittimità dell'esclusione di alcuni operatori dalle gare precedenti e relativa ad una ridotta durata delle concessioni;
- ostano a che l'esigenza di allineamento temporale delle scadenze delle concessioni possa giustificare la minore durata delle concessioni rispetto a quelle previste in passato;
- ostano ad un obbligo di cessione gratuita in favore dello Stato dei beni della rete di gestione e raccolta gioco per scadenza, decadenza o revoca della concessione.

 


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits