Aosta: il ricorso al TAR da parte degli operatori del gioco


15 dicembre 2016 | Attualità
segnaposto
Contro il regolamento approvato dal comune di Aosta, gli operatori del gioco stanno preparando un ricorso al Tar - lo ha annunciato Gianluca Mancuso, titolare dello Slot Café, delegato del piemonte e rappresentante dell'associazione Sapar.
E' un regolamento troppo punitivo per le attività che operano nel settore gioco anche perché in Valle d'Aosta i soggetti affetti dalla ludopatia rappresentano una percentuale irrilevante. Questo regolamento può portare alla chiusura di numerose attività, tutto a vantaggio della casa da gioco presente in regione.

Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits