APPENDINO: ORARIO DIVISO IN DUE PER LE SLOT


28 settembre 2016 | Attualità
segnaposto

In data 27.09.2016, a Palazzo Civico, il Sindaco torinese Appendino ha anticipato l’oggetto  dell’ordinanza che sarà emanata a breve per contrastare il fenomeno della ludopatia.

La Appendino ha spiegato che le slot machines, saranno in funzione per solo otto ore al giorno, dalle 14 alle 18 e dalle 20 alle 24.

Il primo cittadino ha spiegato che la Regione, “ha emanato una legge  per arginare il gioco patologico e oltre a stabilire precisi limiti di distanza dove possono essere installate le macchinette, ad almeno 500 metri da scuole ed edifici sensibili, dà la possibilità, di ridurlo”.

Per evitare “migrazioni” l’orario scelto deve essere uniforme a  quello dei comuni limitrofi.

"Abbiamo deciso, ha continuato la Appendino", di spezzare in due l’orario di accesso, per obbligare i giocatori ad un’interruzione.

Il mancato rispetto dei limiti orari imposti dall’ordinanza comporterà l’applicazione di una multa da 500 a 1.500 euro a slot machines e  se ripetuta l’inosservanza per tre volte, nell’arco del biennio, è prevista la chiusura con apposizione di sigilli.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits