Biella: Nuovo regolamento per contrastare il gioco d'azzardo


16 marzo 2016 | Attualità
segnaposto

Il comune di Biella, lancia un nuovo regolamento contro il gioco d'azzardo. Le norme da rispettare riguardano gli orari, la distanza delle sale-giochi dai "luoghi sensibili" e il divieto di sale slot con vetri oscurati. Quindi, sono tre i punti cardine del regolamento; per quanto riguarda gli orari, il Comune sta valutando l'introduzione di un orario "spezzato", da inserire direttamente nel regolamento oppure con un'ordinanza. In quanto << l'ordinanza è più efficace, perché è immediatamente esecutiva - spiega l'assessore-, e perché potrebbe essere fatta rispettare anche per esempio dalla Questura >>. La mozione, inoltre, prevede l'eliminazione di vetri oscurati nelle sale slot, per garantire la <<luminosità interna>> e la loro <<visibilità all'esterno>>.

<<Con il regolamento - spiega l'assessore ai Servizi Sociali Francesca Salivotti - vogliamo fare prevenzione più che repressione, in modo da contenere gli aspetti drammatici del fenomeno>>.

Il Comune sta constatando se il provvedimento possa avere effetto retroattivo, e possa quindi obbligare le sale già aperte ad adattarsi.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits