C'è gioco e gioco


10 novembre 2015 | Attualità
segnaposto

Si è tenuto ieri, 9 Novembre, il convegno sul gioco presso la Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio introdotto dalla deputata Paola Binetti la quale ha rimarcato la linea di confine tra il gioco come intrattenimento e il gioco come causa di dipendenza, ovvero "negazione della libertà".

Al centro del dibattito il "no alla pubblicità" in merito al quale Don Armando Zappolini ha dichiarato: "Noi vogliamo vedere questo divieto come un segnale di cambiamento, anche se sappiamo che non risolve il problema". E' stata evidenziata l'importanza del dialogo e del confronto per comprendere, nel rispetto di tutti gli interessi, le difficoltà del mercato. Nell'occasione dell'incontro è stato presentato il libro di Giampiero Moncada C'è gioco e gioco, Toro edizioni, un manuale sintetico sui rischi, le regole e la tassazione dei singoli giochi in Italia.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits