Commissioni tributarie a favore dei CTD


5 marzo 2014 | Attualità
segnaposto

Le agenzie degli allibratori esteri privi di concessione italiana non devono versare direttamente l'imposta unica ai Monopoli di Stato. E' quanto stabilito nei giorni scorsi dalle commissioni tributarie provinciali di Latina e Mantova.
Nei mesi scorsi una commissione tributaria lombarda si era espressa in modo diverso. Secondo i giudici l'attività di intermediazione operata dai centri è limitata alla messa a disposizione dello strumento tecnico di connessione tra scommettitore e bookmaker per questo non è il centro a dover pagare l'imposta unica.
Si tratta di pronunce particolarmente significative, che nel merito sono state espresse per centri Stanley, e che lasciano intravedere un'evoluzione ulteriore della posizione dei centri operanti per conto di bookies esteri sul territorio.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits