Conferenza unificata: si cerca un accordo tra Stato e Regioni


9 novembre 2016 | Attualità
segnaposto

Al centro della Conferenza Unificata c'è nuovamente il comparto giochi.

La prossima riunione, che si terrà giovedì 10 novembre alle ore 14 in via della Stamperia, avrà come primo punto dell'Ordine del giorno l'accordo tra Stato ed enti locali in materia di giochi.

Pierpaolo Baretta, sottosegretario all'Economia, ha proposto un taglio degli apparecchi di gioco del 30% da realizzare entro il 2017 eliminando le macchinette dagli esercizi commerciali secondari e la loro riduzione nei bar e tabacchi.

Per Baretta ci sono le condizioni per concludere ma Massimo Garavaglia, coordinatore degli assessori finanziari, fino a una settimana fa sosteneva che rispetto alle posizioni delle parti non c'era nessuna novità.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits