• Home
  • News
  • Attualità
  • Cremona: polemica sulla riduzione degli orari di funzionamento delle slot

Cremona: polemica sulla riduzione degli orari di funzionamento delle slot


28 dicembre 2016 | Attualità
segnaposto

Sull'ordinanza Comunale di Cremona che limita gli orari di funzionamento delle macchinette si è accesa una grande polemica.

Il provvedimento, secondo Alessandro Rossini presidente provinciale Fit e il consigliere delegato Fipe, Roberto Maldotti, è sbagliato poiché non tutela la salute dei cittadini e anche perché danneggia alcuni esercizi come le tabaccherie che hanno orari diversi rispetto alle sale gioco. Ma il lavoro dell'amministrazione non si ferma in quanto è in programma una riduzione delle tasse per chi non installerà slot o deciderà di disinstallarle.

Infine il Consiglio Comunale ha anche approvato il regolamento della Regione Lombardia che stabilisce le distanze minime dei luoghi sensibili.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits