• Home
  • News
  • Attualità
  • Decreto sui giochi: novità anche sulle potestà amministrative e normative dei Comuni

Decreto sui giochi: novità anche sulle potestà amministrative e normative dei Comuni


27 marzo 2015 | Attualità
segnaposto

L'art. 13 dell'ultima bozza del Decreto giochi prevede la possibilità per i Comuni di attivarsi nella lotta contro l'illegalità e nella promozione del gioco responsabile. A destare preoccupazione è il potere di legiferare che si vorrebbe attribuire ai Comuni in materia di giochi con l'obiettivo di <<salvaguardia degli interessi dei minori e di tutela della salute, in modo da assicurare il conseguimento dell'obiettivo del divieto assoluto e della scomparsa sul territorio di ogni forma di gioco praticato in assenza di titoli abilitativi statali>>.

Probabilmente occorrerà trovare un punto di equilibrio tra l'esigenza di garantire allo Stato entrate erariali e quella di preservare l'ordine pubblico e la tutela dei consumatori evitando eccessi di attribuzione di potere ai Comuni.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2021 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits