D'IGNAZIO (NCD) : IL GAP RIGUARDA SOPRATTUTTO I GIOVANI


8 luglio 2016 | Attualità
segnaposto
D'IGNAZIO, CONSIGLIERE REGIONALE DELL'ABRUZZO, HA SPIEGATO CHE LA CITTA' ABRUZZESE DOVE SI GIOCA MAGGIORMENTE E' TERAMO.
IL CONSIGLIERE E' CONTRO LA LUDOPATIA CHE COLPISCE PERSONE CHE CONDUCONO UNA VITA NORMALE, MINORI E COLPISCE LA SOCIETA' STESSA IN CUI VIVIAMO.
CHI SOFFRE DI QUESTA PATOLOGIA RACCONTA BUGIE, CHIEDE PRESTITI AD AMICI E PARENTI E IN ALCUNI CASI SI PUO' ARRIVARE ANCHE AGLI USURAI.
D'IGNAZIO AFFERMA: - " LA LUDOPATIA E' UNA VERA E PROPRIA PATOLOGIA CON RISVOLTI NEGATIVI SOTTO IL PROFILO SANITARIO ECONOMICO E PSICOLOGICO E IL DATO PIU' ALLARMANTE E' CHE AD ESSERNE COLPITI SONO SOPRATTUTTO I GIOVANI CHE NON HANNO GLI STRUMENTI ADATTI PER VALUTARE I RISCHI DERIVANO DAL GAP"-.
PER QUESTO " HO PRESENTATO UN PROGETTO DI LEGGE, INSIEME AL CONSIGLIERE LEANDRO BRACCO, DAL TITOLO DISPOSIZIONI PER LA PREVENZIONE, IL CONTRASTO E IL TRATTAMENTO DEL DISTURBO DAL GIOCO D'AZZARDO" , CONCLUDE D'IGNAZIO.

Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits