Nuovo disegno di Legge in Liguria


14 maggio 2018 | Attualità
segnaposto

"Il Sindaco di Genova per la prima volta ha detto sì alla legge salva-slot". E' quanto affermano i consiglieri regionali Pd, Lunardon e Rossetti ritenendo quindi esplicita la volontà di approvazione della sanatoria. Sebbene infatti sia stato approvato il disegno di legge della Regione Liguria, l'assemblea del Consiglio delle autonomie locali (Cal), formato da Comuni e Province della Liguria ha respinto l'emendamento proposto dal Sindaco di Celle (SV), Franco Zunino (PD) che prevedeva di introdurre nel testo l'azione retroattiva ai distanziometri per le sale giochi riguardo ai cosiddetti punti sensibili.

L'emendamento, non ha trovato pertanto accoglimento in considerazione del fatto che  La legge Toti prevede regole più rigide e ancor più limitative rispetto all'obbligo di distanze previste fino ad ora ma restano  riservate esclusivamente alle nuove sale slot.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits