Don Capitani (Caritas): solidarietà al Comune di Grosseto


13 gennaio 2017 | Attualità
segnaposto

 

Sulla sospensione dell’ordinanza del sindaco di Grosseto riguardante la “disciplina degli orari di apertura delle sale giochi” è intervenuto Don Enzo Capitani, direttore della Caritas di Grosseto.

“Non ci rassegniamo all’idea che sia una statistica a dover stabilire se una situazione sia socialmente pericolosa. La piaga del gioco sta facendo danni in tante famiglie e noi continueremo ad aiutarle e a impegnarci contro i rischi del gioco d’azzardo. Mi pare che si ripercorrano gli stessi errori di approccio fatti in passato con la tossicodipendenza e, anzi,si cerca addirittura nella statistica la motivazione per intervenire- ha dichiarato Don Capitani-“.

La Caritas continuerà ad aiutare tutti coloro che soffrono e a sostenere tutte quelle famiglie cadute nella trappola del gioco d’azzardo.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits