• Home
  • News
  • Attualità
  • Dopo Lombardia, Abruzzo, Toscana e Puglia, il Piemonte riflette sul gioco

Dopo Lombardia, Abruzzo, Toscana e Puglia, il Piemonte riflette sul gioco


26 ottobre 2013 | Attualità
segnaposto

Sulla base di diverse proposte di legge, sarà articolata e poi votata la norma, elaborata dal Consiglio regionale del Piemonte, in materia di gioco.
Quello che colpisce, rispetto alle altre normative, è che l’obiettivo principale non sia tanto il contrasto ai fenomeni di degenerazione del gioco, e della promozione di un approccio positivo all’attività ludica, ma la definizione delle attività di gioco, e quindi la disposizione sul territorio dei locali che propongono gioco e l’offerta oraria dello stesso.
Quello che rende tuttavia molto problematica la definizione di una normativa coerente è il fatto che ogni limitazione comporterebbe una distonia rispetto al principio di libera concorrenza nel mercato e di libertà di stabilimento. Un altro groviglio da sbrogliare è quello relativo alla sovrapposizione, nell’attuale status, di attività di vendita e somministrazione di bevande (i bar, sostanzialmente) e le attività che offrono gioco (intrattenimento). È molto importante poi il fatto che il Consiglio Regionale Piemontese abbia rilevato l’importanza del fatto che la materia relativa al gioco pubblico è sotto il controllo dei Monopoli di Stato ed è una riserva dello Stato. E’ molto importante quindi che gli enti locali siano invece il più possibile vigili nel rilascio delle licenze di Pubblica Sicurezza e trovi, se vuole incidere sul proprio territorio riguardo alla problematica sociale inerente il gioco patologico, delle strade per prevenire coinvolgendo le strutture sanitarie piuttosto che incidendo direttamente sulle attività commerciali e sugli orari di lavoro.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits