Due interrogazioni in materia di gaming in Commissione europea


12 maggio 2015 | Attualità
segnaposto

Nei giorni scorsi sono state presentate in Commissione Europea due interrogazioni, una italiana e una rumena, in materia di gaming.

L'interrogazione italiana presentata dall'europarlamentare italiano S&D Enrico Gasbarra ha come oggetto la nomofobia, cioè la paura incontrollata di rimanere disconnessi, e come questa si sta diffondendo all'interno degli Stati membri. L'europarlamentare rumeno del Ppe Daniel Buda, invece, pone l'attenzione sulla questione dell'economia sommersa, sottolineando che tra i settori maggiormente utilizzati per il riciclo di denaro vi è anche il gioco d'azzardo. Alla Commissione viene chiesto come intende muoversi e quindi se incoraggiare gli Stati membri ad intervenire con campagne di sensibilizzazione, per quanto riguarda la nomofobia, e se adottare misure per fermare l'evasione e i paradisi fiscali, in merito al riciclo di denaro.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits