GAP: l'esperienza dei tavoli tecnici in primo piano


14 novembre 2017 | Attualità
segnaposto

L'assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca interviene in materia di dipendenza da gioco sottolineando che "Contro le dipendenza, non va tralasciata l'esperienza dei tavoli tecnici sul gioco d'azzardo patologico e sui trattamenti alcologici, i quali hanno permesso di evidenziare situazioni di criticità e disagio che posso favorire le dipendenze".

Telesca pone attenzione e preoccupazione verso il mondo giovanile attratto dal "divertimento chimico" legato alle dipendenze da sostanza non senza considerare però i gravi disturbi comportamentali che derivano da una dipendenza senza sostanza (gioco d'azzardo, videogiochi, slot-machine) ma ugualmente pericolosa.

"I dati dimostrano come i minorenni che si rivolgono ai servizi presentano situazioni di grande complessità, nelle quali l'abuso di sostanze rappresenta solo uno dei sintomi della loro sofferenza. Se nella maggioranza dei casi la motivazione al consumo è la voglia di sperimentare e di divertirsi, in altri può essere la risposta a un malessere preesistente, il quale causa l'emersione di problematiche che altrimenti rimarrebbero silenti" - ha concluso l'assessore.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits