Giochi: arriva il nuovo regolamento a Nocera Inferiore


7 maggio 2018 | Attualità
segnaposto

Troppi locali in cui regna il gioco d’azzardo, così a Nocera Inferiore scatta l’ordinanza sindacale che impone un giro di vite sulle slot. La disposizione, firmata dal sindaco Manlio Torquato, riguarda la regolamentazione degli orari di utilizzo degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro e le distanze degli esercizi in questione. Al sindaco, infatti, spetta la facoltà di disciplinare gli orari di funzionamento, in presenza di esigenze di ordine sociale e pubblico per mitigarne le conseguenze sulla cittadinanza.
Nel documento si mette in luce come sul territorio siano state installate molteplici postazioni da gioco, facendo riferimento ai dati diffusi da un recente studio secondo il quale a Nocera Inferiore, nel 2016, sono stati spesi 57 milioni di euro di cui 19 alle slot machine e 38 alle cosiddette video lottery terminal. È stato ritenuto necessario adottare un provvedimento a tutela della comunità locale, teso a limitare l’uso di questi apparecchi automatici per il gioco d’azzardo. / Fonte Davide Speranza, LaCittaDiSalerno.it


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits