• Home
  • News
  • Attualità
  • Giochi, Gaetti espone la sua perplessità contro l'ipotesi di Baretta

Giochi, Gaetti espone la sua perplessità contro l'ipotesi di Baretta


24 giugno 2016 | Attualità
segnaposto

“Un conto se si parla di auspicio personale,  un conto se è una visione condivisa dal suo gruppo e dal governo. Sono molto scettico”, queste sono le parole pronunciate da Luigi Gaetti, in merito a quanto detto dal sottosegretario con delega ai giochi Pier Paolo Baretta. La sua perplessità nasce dal fatto che in commissione Antimafia è in discussione un documento redatto dal comitato, che si è occupato dei giochi  presieduto da Stefano Vaccari. Il documento è formato da una sessantina di pagine, di cui, 5 pagine sono dedicate alle proposte legislative; inoltre, tra queste, è presente anche una guida per disciplinare l'apertura e la chiusura delle sale gioco. " E questa proposta non prende una posizione se debbano essere i comuni o la struttura centrale dello Stato. Un punto molto importante e qualificato e oggetto di amara discussione". Il componente della commissione Sanità del Senato, infine afferma: "Mi sembra strano. Anche in Senato in commissione Finanze c’è il dl Mirabelli, rimasto fermo. Senza parlare della delega fiscale, che è stata lasciata scadere senza trovare una sintesi virtuosa”.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits