Governo: anche nelle consultazioni si parla di giochi


19 febbraio 2014 | Attualità
segnaposto

Il gioco italiano nelle consultazioni del premier incaricato Renzi con i partiti: la senatrice del Nuovo Centro Destra Federica Chiavaroli ha affrontato l'argomento in particolare ricordando che i giochi garantiscono entrate fiscali e sollevano un problema, quello della degenerazione patologica del gioco, che è urgente sollevare.
«L’emendamento "salva slot" contenuto nel decreto Salvaroma, poi lasciato decatere - ha dichiarato a Sky TG 24 la senatrice - era un’iniziativa voluta dal Governo per una soluzione contabile che salvaguardasse le entrate erariali che la Commissione Bilancio approvò sottovalutandone la portata mediatica e politica».
La Chiavaroli ha poi dichiarato che il suo partito sarà sempre attento alla «alle degenerazioni del gioco e pronto ad intervenire in maniera seria e non demagogica».


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits