Nella legge di Stabilità 50 milioni per contrastare la ludopatia


17 ottobre 2014 | Attualità
segnaposto

Nella Legge di Stabilità c'è un capitolo molto importante riguardante il gioco d'azzardo e la lotta alla ludopatia: il Governo ha deciso di aumentare le tasse sul gioco attraverso l'aumento del prelievo e la diminuzione della percentuale delle vincite su slot e videolottery, e la lotta all'illegalità attraverso una tassazione della rete di raccolta di scommesse priva di concessione interna. Nel frattempo è stato previsto un importante intervento nella lotta al gioco patologico: sono stati stanziati 50 milioni di euro in più per il contrasto alla ludopatia.

E' urgente che lo Stato intervenga in questo senso perché ogni giorno la cronaca di riporta notizie di cronaca che vedono coinvolti soggetti che dovrebbero accostarsi alle cure. Proprio ieri sera a Viareggio un uomo ha perso l'intero stipendio, 1200 euro, alle slot machine e si è infuriato a tal punto che si è calmato solo con l'intervento dei carabinieri e quello dei sanitari. È stato il proprietario a chiamare i militari, visto che l'uomo era in forte stato d'agitazione. I carabinieri sono riusciti a riportarlo alla calma grazie anche all'intervento sanitario. L'uomo è stato affidato ad un centro specializzato nelle cure delle dipendenze da gioco d'azzardo.

Si attendono i risvolti pratici con cui il Governo intenderà agire nell'uso dei 50 milioni di fondi previsti per il 2015 proprio sul contrasto al gioco patologico.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits