Oggi alla Camera 81mila firme per una legge sul gioco


9 aprile 2014 | Attualità
segnaposto

Oggi alla Camera dei deputati vengono consegnate le oltre 81mila firme raccolte in questi mesi a sostegno della legge di iniziativa popolare per la regolamentazione del gioco d'azzardo, presentata 6 mesi fa dalla Scuola delle Buone Pratiche. Il progetto è stato promosso da Terre di mezzo e Legautonomie. Le firme sono state raccolte da oltre 410 comuni di tutta Italia. Nel pomeriggio a Montecitorio la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini riceve una delegazione dopo che, nei giorni scorsi ha manifestato sostegno e interesse per le attività di sensibilizzazione e lotta contro il gioco d'azzardo messe in atto dai Sindaci, da Terre di mezzo e Legautonomie negli ultimi mesi.

Il disegno di legge che approderà in Parlamento è composto da 22 articoli. Il principio di fondo è la tutela del diritto alla salute, con effettivi impedimenti di gioco per i minori, contrasto all'infiltrazione mafiosa, all'evasione fiscale e tributaria, trasparenza dei flussi di denaro, forte regolamentazione dei messaggi pubblicitari, prevenzione e cura reali per le persone affette da gioco d'azzardo patologico. Nella proposta, inoltre, si chiede che i sindaci abbiano potere di decisione sull'apertura di sale da gioco. Sono 800.000 i giocatori a rischio dipendenza, 15 milioni quelli abituali, 3 milioni a rischio patologico, 100 miliardi il fatturato, pari al 4% del PIL nazionale, dato che fa del settore la terza industria italiana.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits