• Home
  • News
  • Attualità
  • Responsible Gaming Day: dall'Europa indicazioni per la tutela di mercato e giocatori

Responsible Gaming Day: dall'Europa indicazioni per la tutela di mercato e giocatori


29 novembre 2013 | Attualità
segnaposto

Si è svolto nei giorni scorsi a Bruxelles il sesto Responsible Gaming Day, un importante appuntamento per gli operatori del gioco online europei organizzato dalla EGBA, l'associazione che riunisce a livello europeo gli addetti ai lavori del gioco. L'incontro è stato occasione di discussione sullo status della regolamentazione del gioco online in Europa e gli interventi sono tutti andati nella direzione di una fotografia della situazione e di un pacchetto di proposte a doppio binario: da una parte è fondamentale salvaguardare l'utenza permettendo ai giocatori si essere garantiti nell'affidabilità degli operatori inseriti nel contesto regolamentato degli Stati membri e dall'altra parte, di conseguenza, è importante che gli operatori siano messi nelle condizioni di offrire prodotti di un certo livello e che siano d'appeal per il pubblico in modo da distogliere l'attenzione verso mercati non regolamentati. Durante l'incontro si è molto parlato del Piano d'azione della Commissione Europea sul gioco online che ha segnato quali sono i paletti che gli operatori devono seguire per il business e per la protezione dell'utenza. Un rilievo particolare è stato dato alla questione fiscale e alle differenze nelle normative dei diversi stati membri. Tra i must poi l'utilizzo sempre crescente degli strumenti di pagamento elettronico con un approccio funzionale e interstatale maggiore, oltre allo sviluppo del gioco peer to peer con liquidità internazionale che può garantire per i giocatori un prodotto ai massimi livelli senza i rischi del gioco illegale. Nonostante la sottolineatura dell'importanza che tra gli Stati vi sia armonizzazione dal punto di vista dei prodotti e della norma, nel corso del dibattito si è anche definita la grande difficoltà che una normativa comune europea sta trovando e l'impossibilità di arrivare ad una legislazione comune nel breve periodo.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits