Slot machine rivoluzionarie a Las Vegas.


6 ottobre 2015 | Attualità
segnaposto

La proposta è partita dall' associazione degli operatori, subito sposata dalla politica. Il Governatore del Nevada ha approvato la legge che consente al regolatore dell' industria del gaming di adottare norme in base alle quali le slot machines potranno prevedere applicazioni tecnologiche che le rendono simili ai videogiochi. Le slot nei casinò quindi potranno prevedere giochi di abilità.

"L' idea mi sembra buona" è la risposta di Peter Trombetta, analista del progetto delle Slot Skill Based. Secondo una recente ricerca sul potenziale del mercato dell' azzardo Trombetta spiega l' urgenza di introdurre nel mercato nuovi prodotti di gioco e non. Per i produttori di macchine da gioco potrebbe essere la soluzione contro la crisi, la spinta a nuovi mercati. Insomma in quello che viene definito un momento epocale, i nuovi apparecchi che potrebbero essere prodotti e messi in funzione nel 2016 potrebbero essere il futuro: le nuove slot disporranno di funzionalità tecnologiche di abilità simili a quelle del commercio elettronico offerte tramite i cellulari per le scommesse sportive e i giochi interattivi.

Ai fini dell' approvazione delle procedure sarà necessario disporre di adeguate garanzie affinché non vengano adottati temi di carattere offensivo e non sia consentito giocare ai  minori di 21 anni.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits