Tar Lazio accoglie ricorso contro limiti orari


17 settembre 2015 | Attualità
segnaposto

La sezione staccata di Latina ha accolto il ricorso contro il Comune di Formia in cui veniva richiesto l' annullamento della deliberazione del Consiglio Comunale del 29 Settembre 2014 e dell' ordinanza sindacale dell' 8 Ottobre 2014.

Il primo provvedimento imponeva una limitazione oraria per l' attivazione degli esercizi dalle 10.00 alle 24.00 il secondo, invece, stabiliva una fascia oraria per l' attivazione degli apparecchi di cui all' art. 110, comma 6, del TULPS dalle ore 10.00 alle 20.00.

La contraddittorietà tra i provvedimenti della P.A. e la genericità dei dati statistici richiamati dalla parte resistente sono gli elementi posti a sostegno dell' accoglimento del ricorso in favore dell' annullamento della delibera consiliare e dell' ordinanza del Sindaco di Formia per compromissione del diritto di iniziativa economica.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits