• Home
  • News
  • Attualità
  • Tar Sicilia: inammissibile ricorso ctd per cessazione del rapporto contrattuale

Tar Sicilia: inammissibile ricorso ctd per cessazione del rapporto contrattuale


10 giugno 2015 | Attualità
segnaposto

Il titolare di un ctd Stanleybet aveva presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia contro il diniego dell'autorizzazione di Ps della Questura di Catania per l'esercizio delle "attività di intermediazione di servizi telematici onde poter operare come booking nel settore delle scommesse sportive e di altro genere con la Stanleybet". Nella pubblica udienza tenutasi il 28 Maggio 2015 il Collegio ha ritenuto il ricorso improcedibile a seguito delle dichiarazioni del legale del ricorrente relative alla interruzione del rapporto contrattuale tra il ricorrente e la società.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits