• Home
  • News
  • Attualità
  • Torino: i sindaci di 14 Comuni contro la sospensione del regolamento su orari e sale slot

Torino: i sindaci di 14 Comuni contro la sospensione del regolamento su orari e sale slot


25 gennaio 2017 | Attualità
segnaposto

Dopo la sospensione all'ordinanza del Comune di Torino sugli orari di funzionamento delle slot e sale giochi, imposta dal Consiglio di Stato, i sindaci di 14 Comuni chiedono urgentemente un incontro.

La richiesta è giunta tramite una lettera all'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta e alla sindaca di Torino e della città della Metropolitana, Chiara Appendino.

“Il problema – ha spiegato il sindaco di Grugliasco, Roberto Montà – è che molti Comuni si trovano in una situazione di contiguità territoriale e i gestori dei locali ci chiedono di avere un trattamento analogo a Torino. Per questo ci vuole un approfondimento giuridico sul tema, e non si può lasciare ai singoli Comuni le decisioni, oppure correre il rischio fare scelte in modo sparso. L’ordinanza, applicata in modo omogeneo nei nostri Comuni è stata fatta per l’interesse della salute pubblica e deve essere sostenuta e accompagnata in caso di minaccia di contenzioso”. "E' da Novembre - ha asserito il sindaco di Collegno, Francesco Casciano - che, a nome dei sindaci della zona Ovest, ho fatto la richiesta per istituire un tavolo su questo argomento, perché è indispensabile promuovere azioni concertate sul tema".

Immediata la risposta della sindaca Appendino, la quale ha confermato di essere disposta subito ad un confronto con le associazioni di categoria.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits