Umbria: prosegue l'iter della proposta di legge anti ludopatia


30 settembre 2014 | Attualità
segnaposto

Esprime soddisfazione l'assessore regionale alle politiche sociali, Carla Casciari, per l'approvazione da parte della Terza commissione consiliare della proposta di legge dal titolo «Norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d'azzardo patologico». «

La Regione Umbria - sottolinea Casciari in un comunicato dell'ente - si è fortemente impegnata per contrastare la dipendenza da gioco d'azzardo che è, ormai, una vera piaga sociale e sanitaria anche nella nostra regione. Per contenere e conoscere in modo approfondito la diffusione del fenomeno in Umbria e definire un blocco di proposte operative, la Regione ha istituito un gruppo di lavoro intersettoriale (composto da rappresentanti della Regione Umbria, dell'Anci, dell'Associazione Libera, dei due Consorzi delle Associazioni dei Consumatori, di Confcommercio e Confesercenti) che, nello specifico, ha acquisito i dati e le informazioni relative alla diffusione del fenomeno in Umbria e dei problemi che vi sono connessi, per poi predisporre un percorso finalizzato al contenimento e alla prevenzione del fenomeno stesso».

Casciari, dopo aver ricordato che «le prestazioni di prevenzione e cura della ludopatia sono state inserite tra i Livelli essenziali di assistenza», evidenzia che «a far crescere il numero dei giocatori patologici è anche la crisi. Infatti è ormai certo che, con l'aumentare delle difficoltà economiche, per larghi strati della popolazione, aumenta regolarmente anche la quota di denaro che ogni anno viene affidata al gioco, con importanti ripercussioni finanziarie e sociali sugli stessi interessati e sulle loro famiglie». «La giunta regionale - conclude Casciari - ha individuato il servizio Sert dell'Asl di Foligno quale primo centro di riferimento in Umbria per il trattamento della patologia».

 


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits