• Home
  • News
  • Attualità
  • Vicesindaco Franzetti: dopo il Tar in arrivo il regolamento no slot

Vicesindaco Franzetti: dopo il Tar in arrivo il regolamento no slot


5 maggio 2016 | Attualità
segnaposto

Verbania, Piemonte. Dopo l'approvazione della legge regionale contro il gioco patologico, si attende una nuova sentenza del Tar sui limiti orari approvati dal Comune qualche anno fa, che condannò, l'amministrazione a pagare una multa di un milione e 300 mila euro, a seguito dell'opposizione di alcuni esercenti. "L'approvazione del disegno di legge aiuta tantissimo anche nel prosieguo di quel regolamento comunale sul gioco d'azzardo al quale lavora da tempo l'apposita commissione consiliare. E dopo la sanzione ricevuta negli anni scorsi aspettavano proprio questa legge per fare un significativo passo avanti", commenta il vicesindaco e assessore ai servizi sociali, Marinella Franzetti. Il sindaco Silvia Marconi, condivide appieno il pensiero della Franzetti, infatti ha aggiunto che " Ormai non manca molto. Sin dal 2014 la società ha chiesto di accordarci, ma su un tema così sensibile il Comune non può proprio". "C'è tanto lavoro da fare, di slot è pieno il territorio anche nei circoli piuttosto che nei bar tutti, poi c'è il gioco on line. Un problema serio che riguarda anche donne e le persone di una certa età, per questo speriamo al più presto di avere regolamento”, così ha concluso Franzetti. 


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits