• Home
  • News
  • Comunicati Stampa
  • La Corte d'Appello di Roma condanna un CTD StanleyBet. Per l'Acogi l’ultima sentenza della CGE non annulla le precedenti pronunce europee

La Corte d'Appello di Roma condanna un CTD StanleyBet. Per l'Acogi l’ultima sentenza della CGE non annulla le precedenti pronunce europee


9 maggio 2015 | Comunicati Stampa
segnaposto

Nei giorni scorsi la Corte di Appello di Roma è intervenuta nel caso di un CTD collegato a StanleyBet, già assolto in primo grado, condannando il titolare per raccolta abusiva di scommesse sportive. (...)

Secondo l'Acogi quindi, la pronuncia espressa dalla Corte di Appello di Roma che ha deciso di condannare il titolare del CTD collegato a StanleyBet, già assolto in primo grado, è fortemente discutibile dal punto di vista giuridico perché l'operatore anglomaltese gode di molte sentenze favorevoli della Corte di Giustizia Europea, che hanno di fatto legittimato l'operatività dei CTD Stanley sul nostro territorio.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits