Le sanatorie e le sanzioni AAMS per violazione dell'art. 110 TULPS


11 aprile 2016 | Comunicati Stampa
segnaposto

La manovra finalizzata all'eliminazione delle slot dai centri scommesse privi di autorizzazione ex art. 88 TULPS è sotto i riflettori per una situazione che potrebbe sembrare "ridicola" se non stessimo parlando di una categoria lavorativa già duramente vessata, dal punto di vista legale e fiscale. Per questo il presidente dell'Acogi, Ugo Cifone tiene a portare all'attenzione di tutti gli operatori di settore e soprattutto delle Autorità e dell'Ente regolatore del gioco pubblico AAMS una questione singolare: Tutti ricorderanno la modifica legislativa voluta da AAMS per "vessare" i Ctd eliminando le slot dal loro interno, nonostante gli apparecchi e la loro installazione fosse regolamentata dall'art. 86 del TULPS. L'iniziativa è stata attuata al sol fine di contrastare i Ctd, i quali nei Tribunali ottenevano giustizia mettendo apparentemente e solo momentaneamente all'angolo AAMS e Stato Italiano.


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits