• Home
  • News
  • Redazione
  • "Lavori in corso" sul gioco d'azzardo in Bulgaria... E in Italia?

"Lavori in corso" sul gioco d'azzardo in Bulgaria... E in Italia?


13 luglio 2015 | Redazione
"Lavori in corso" sul gioco d

Mentre in Italia continua a discutere sul gioco d'azzardo patologico e in ambito politico tardano ad arrivare soluzioni o interventi concreti alla risoluzione di questo problema di responsabilità sociale, la Commissione di Stato sul gioco d'azzardo in Bulgaria si è attivata al fine di adottare le misure nazionali necessarie a garantire la tutela dei consumatori in maniera concreta e non solo teorica.

In particolare, con il Gambling Act è stato stabilito che gli operatori del gioco debbano versare dei contributi annuali a seconda del gioco d'azzardo che viene offerto. Il ricavato è destinato a finanziare progetti di prevenzione del gioco tra i giovani, prevenzione e trattamento dei problemi legati al gioco, pubblicità socialmente responsabile e marketing.

Informazioni più dettagliate e complete sulla regolamentazione bulgara saranno fornite nel giro di pochi mesi e intanto si auspica che ci sia un intervento legislativo idoneo a regolamentare la diffusione del gioco d'azzardo nel nostro Paese.


Puoi vedere anche:


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits