• Home
  • News
  • Redazione
  • Il magnetismo che libera il cervello dalle dipendenze: alcool, droga e gioco d'azzardo

Il magnetismo che libera il cervello dalle dipendenze: alcool, droga e gioco d'azzardo


15 febbraio 2017 | Redazione
Il magnetismo che libera il cervello dalle dipendenze: alcool, droga e gioco d

È in arrivo un'importante novità nel campo oscuro delle dipendenze grazie ad un approccio di tipo tecnologico che si fonda su solide basi medico-scientifiche e cliniche. Si tratta della TMS, stimolazione magnetica transcranica, ovvero trattamento mediante la stimolazione magnetica celebrale in pazienti con gravi dipendenze da droga, alcool e gioco d'azzardo.
A riguardo, è stato svolto un grande lavoro scientifico con la collaborazione di numerosi ricercatori italiani sparsi tra l'Atlantico, l'America e l'Europa.
È un tipo di trattamento già approvato dalla CE che agisce direttamente sulle aree del cervello alterate dalla patologia riportandole in maniera graduale agli standard normali.
È una tecnica utilizzata soprattutto nella cura della depressione ma è anche applicata per la cura del disturbo bipolare, disturbo stress post-traumatico, disturbo ossessivo-compulsivo(gioco d'azzardo) e nella lotta delle dipendenze di alcool e droga, con grandi risultati positivi.
Al fine di ottenere gli esiti sperati e desiderati sono necessari in maniera approssimativa 20 sedute per la depressione e 34 per le dipendenze e la durata di ognuna varia da 15 a 60 minuti a seconda della patologia.
La terapia non è assolutamente invasiva, non richiede nessun tipo di anestesia e dopo il trattamento il paziente può continuare la sua normale attività quotidiana; l'unico effetto collaterale potrebbe essere un senso di fastidio nella zona dove è applicato lo stimolo.
Anche in Italia la TMS è utilizzata da qualche anno: a Padova dal professor Luigi Gallimberti, a Cagliari dal professor Massimo Diana e a Roma è arrivato dall'Associazione La Promessa Onlus fondata e diretta dal professor Fabrizio Fanella.
I risultati sono incoraggianti, soprattutto, se viene abbinata in parallelo ad una terapia di tipo riabilitativa seguendo alcuni modelli già in uso da anni.


Puoi vedere anche:


Condividi

Sostieni ACOGI Onlus

Mondo Acogi

Contatti

ACOGI Onlus
Via Giacomo Matteotti, 95 - 70032 Bitonto (BA)

Tel./Fax: (+39) 080 3741336

Email informazioni: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.
Email Ufficio Stampa: Abilita JavaScript per visualizzare il contenuto protetto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e aggiornamenti da ACOGI.


© 2014 - 2020 ACOGI Onlus | P. Iva 90051490093 - Privacy Policy - Credits